12.5.2017 – Reading dedicato alla poesia delle donne

Poete 12-05-2017_2LA VOCE DELLE DONNE NELLA POESIA

READING E OSSERVATORIO DELLA POESIA

ITALIANA E SARDA

Parteciperanno:

Silvia Bre, Maria Grazia Calandrone, Alessandra Fanti, Stefania Fiori, Antonietta Gnerre,  Maria Rosaria Lasio, Cinzia Marulli, Gabriella Musetti, Rita Pacilio, Angelica Piras, Teresa Poggi Salani, Valentina Neri, Alessandra Racca, Ilaria Zacconi, “Laboratorio di scrittura a partire da sé”.

Un’importante opportunità per sentire i versi di prestigiose poete in lingua italiana e sarda, direttamente dalla loro voce.

Le poesie verranno lette sia in un reading libero, sia a tema e il reading sarà intercalato dal dialogo delle poete col pubblico intorno all’esperienza poetica, come autrici e come lettori di poesia.

L’incontro è il primo nell’ambito del progetto di un “Osservatorio di poesia italiana e sarda” che avrà continuità nel creare occasioni di incontro e scambio fra poete e pubblico della poesia, allargandone i confini, rivolgendosi a creatori e fruitori di tutte le età, lungo un percorso di educazione permanente alla parola poetica.

11.3.2017 – Reading di poesia di Valeria Raimondi

Sabato 11 marzo 2017, h. 17.00, nella Sala Eleonora d’Arborea del Centro di Documentazione e studi delle donne in via Falzarego 35 a Cagliari nell’ambito della rassegna “Per certi versi” organizzata dall’Associazione Grimorio della arti, Giovanna Caltagirone, docente di Letteratura Italiana Contemporanea nella Università di Cagliari, presenta il

Reading di poesia

di

VALERIA RAIMONDI

7 – 22.12.2016 – Mostra fotografica di Giulia Garofalo

Sala Eleonora d’Arborea del Centro di Documentazione e Studi delle Donne

presentazione di “SOVRANE” – Calendario 2017 dell’Associazione SNOQ – Cagliari
progettato e curato da Giulia Garofalo

Inaugurazione della Mostra Fotografica sull’intero progetto di Giulia Garofalo.

La mostra resterà aperta fino al 22 dicembre 2016

e si potrà visitare nei giorni e nelle ore di apertura del Centro

Mattina h. 9.45-13.00 – dal martedì al venerdì

Sera h. 16.00-19.30 – martedì e giovedì

21.11 – 3.12 “Il corpo e la maschera” mostra fotografica di Marisa Lallai

Lunedì  21 Novembre 2016, alle h. 18.00,
nella Sala Eleonora d’Arborea in via Falzarego 35 a Cagliari,
il Centro di Documentazione e Studi delle donne inaugura la mostra fotografica
Il corpo e la maschera – di Marisa Lallai

Le immagini della mostra nascono dal bisogno di parlare, rievocare un periodo fecondo tra lotte e autocoscienza, dare un volto e un corpo a quegli anni ricchi di relazioni e condivisione.

Una sequenza di scatti per raccontare e ricordare il vissuto di noi donne in un momento storico importante che ci ha viste insieme, unite da un bisogno comune quello di dare espressione e vita a una nuova immagine di sé, alla propria identità nascosta.

La mostra resterà aperta fino al 3 dicembre 2016
e si potrà visitare nei giorni e nelle ore di apertura del Centro
Mattina h. 9.45-13.00 – dal martedì al venerdì
Sera h. 16.00-19.30 – martedì e giovedì

Mostra Lallai 21-11-2016_A4 copia

3.10.2016 “Violenza Sessuale sul Web. Uso dei Social tra adolescenti e giovani”

Lunedì 3 ottobre 2016, alle ore 18 – Sala Eleonora d’Arborea, via Falzarego 35, Cagliari.
incontro sul tema
“Violenza Sessuale sul Web. Uso dei Social tra adolescenti e giovani”.

loc-03-10-2016

Comunicazioni di

Elena Pavan, ricercatrice presso l’Istituto di Scienze Umane e Sociali della Scuola Normale Superiore di Pisa
Il ruolo degli intermediari di internet nella violenza di genere online

Ester Cois, ricercatrice in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi presso il Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni dell’Università di Cagliari
Nella Rete. La declinazione della violenza di genere attraverso i social network

Giovanna Coi, studentessa del Corso di laurea Magistrale in International Affairs all’Università di Bologna
“E fattela una risata!” Storie di violenza di genere online

Angela Quaquero, presidente dell’Ordine degli Psicologi della Sardegna
Uso del web, gli aspetti psicologici della violenza

Coordina
Anna Oppo, sociologa, Centro di documentazione e studi delle donne

Ester Cois ha conseguito un PhD in Ricerca sociale comparata presso l’Università di Torino e dal 2006 è ricercatrice in Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi presso il Dipartimento di Scienze Sociali e delle Istituzioni dell’Università di Cagliari, dove insegna Politiche per le Pari Opportunità. Tra i suoi interessi di ricerca, l’impatto delle dinamiche di sesso, genere e orientamento sessuale nei processi di definizione dei comportamenti e delle rappresentazioni sociali, l’evoluzione delle costellazioni familiari in prospettiva comparata tra i regimi di Welfare e i fenomeni di disuguaglianza nell’accessibilità e fruizione degli spazi pubblici e privati in ambito urbano.
Elena Pavan, PhD, è Ricercatrice presso l’Istituto di Scienze Umane e Sociali della Scuola Normale Superiore, dove studia il nesso tra nuove tecnologie e dinamiche di azione collettiva. All’interno delle sua attività di ricerca, Elena dedica particolare attenzione al fenomeno della violenza di genere online e alle tante iniziative che, soprattutto a livello trasnazionale, sono nate in risposta ad esso.
Giovanna Coi ha conseguito la laurea in Scienze politiche presso l’Ateneo di Cagliari e attualmente frequenta il Corso di laurea Magistrale in International Affairs all’Università di Bologna. Femminista, appassionata di questioni di genere; grazie all’associazione culturale Polo 2.0-SEGP, attiva a Cagliari, ha promosso attività di sensibilizzazione e informazione sulla violenze di genere.

30.5.2016 – Incontro con le candidate alle elezioni del Comune di Cagliari

Lunedì 30 maggio 2016 – ore 17,30

Il Centro di Documentazione e Studi delle donne organizza un incontro con le donne di tutti gli schieramenti politici, candidate alle elezioni del Comune di Cagliari, con l’intento di favorire un dialogo fra differenti punti di vista intorno ad alcune questioni ritenute prioritarie per la gestione della Città.

Sala Eleonora d’Arborea
via Falzarego 35 – Cagliari

18.5.2016 – Dibattito sul tema “Maternità surrogata”

Mercoledì 18 maggio 2016 alle ore 18.00, nella Sala Eleonora d’Arborea in via Falzarego 35 a Cagliari, il Centro di Documentazione e Studi delle donne organizza un Incontro Dibattito sul tema:

MATERNITA’ SURROGATA

a partire dal libro di Luisa Muraro:

“L’anima del corpo – Contro l’utero in affitto”

Avviano il dibattito

Gabriella Da ReAntropologa

Maria Giovanna PianoResponsabile studi e ricerche IFOLD

Coordina

Annalisa DiazCentro di Documentazione e Studi delle donne

Maternità surrogata: tema che interroga la politica, il diritto e l’etica, ma soprattutto le donne nel loro rapporto con l’esperienza del corpo, con il desiderio di maternità, con l’uso delle tecnologie riproduttive, con le relazioni umane che ne derivano, in un percorso complesso che implica la necessità di un confronto fra riflessioni e valutazioni differenti.

dibattito maternità surrogata