L’Archivio della Cooperativa “La Tarantola” conserva un ricco patrimonio documentario.

Il lavoro di riordinamento e inventariazione dell’archivio, iniziato a dicembre del 2014 e conclusosi nel settembre del 2015, è stato svolto dall’archivista dott.ssa Valeria Duras sotto la supervisione della dott.ssa Anna Castellino della Soprintendenza Archivistica per la Sardegna.

Le finalità del lavoro proposto dalla Soprintendenza, che nel 2008 ha dichiarato l’Archivio di notevole interesse storico, si riassumono nel riordinamento della documentazione, la realizzazione di un inventario, sia in versione cartacea che digitale, redatto secondo i criteri internazionali di descrizione archivistica, e la verifica ed eventuale integrazione delle schede soggetto produttore, soggetto conservatore e archivio già presenti nel Sistema Informativo Unificato per le Soprintendenze Archivistiche (SIUSA).

La documentazione, conservata presso la sede di via Falzarego 35 a Cagliari, si trova per la maggior parte in uno stato generale di buona conservazione e non necessita di interventi di restauro. 

Il Riordino

Il riordino ha consentito di identificare quantitativamente la documentazione prodotta dalla Cooperativa “La Tarantola” nello svolgimento delle sue attività. Frammista alla documentazione della Cooperativa è presente la documentazione prodotta dall’Associazione “Donne Orientamento Scuola” e dall’Associazione “ricerca e cultura delle donne” a testimonianza della coabitazione dei tre enti presso la stessa sede storica di via Lanusei 15/19 a Cagliari.

Sono stati identificati tre fondi: Cooperativa “La Tarantola” (1948-2014), Associazione “Donne Orientamento Scuola” (1990-1994), Associazione “ricerca e cultura delle donne” (1994-1997) e delle serie cui direttamente afferiscono le unità archivistiche censite.

Per quanto riguarda il fondo Cooperativa “La Tarantola”, questo include, nell’indicazione degli estremi cronologici, anche la documentazione in copia dal 1948.

Per la serie “Materiali di documentazione”, costituisce unità archivistica la scatola che contiene varie tipologie documentarie (opuscoli, carte sciolte, fascicoli ecc.) ed è corredata da un elenco a stampa dei singoli documenti contenuti all’interno della stessa.

Tra le unità archivistiche è presente quella relativa alle locandine informative delle iniziative.

Le unità archivistiche, etichettate e numerate, hanno una collocazione ordinata.

L’ inventario 

I dati quantitativi dell’Archivio della Cooperativa “La Tarantola” sono qui riassunti:

Albero dell'inventario

Per  una descrizione dettagliata è possibile consultare la versione digitale dell’inventario.

 

 

One thought on “Archivio

  1. Pingback: Archivio della Cooperativa La Tarantola riconosciuto di interesse storico - Sardegna Reporter

Comments are closed.