Diretta video sul Canale YouTube raggiungibile anche dalla Pagina Facebook del Centro

GIOVEDÌ 30 SETTEMBRE 2021, h. 18

Presentazione del  libro di

Valeria Ribeiro Corossacz, Bianchezza e mascolinità in Brasile. Etnografia di un soggetto dominante, Mimesis, 2015

Interverranno

Valeria Ribeiro Corossacz docente di Storia e teorie dell’antropologia e di Antropologia di genere, Università di Modena e Reggio Emilia

Maria Gabriella Da Re antropologa culturale, Università di Cagliari

Valeria Deplano docente di storia contemporanea, Università di Cagliari

Coordina

Giovanna Caltagirone Centro di Documentazione e Studi delle Donne


«Basato sui racconti biografici di un gruppo di uomini bianchi di classe medio-alta di Rio de Janeiro, il volume indaga cosa significa essere classificati come bianchi e come uomini in una società strutturata sul razzismo e sulla diseguaglianza tra i sessi e le classi.[…] Il volume rappresenta un contributo originale per l’analisi femminista dell’intersezione delle relazioni sociali tra sessi, classi e “razze”  e per un’antropologia dei gruppi dominanti»
(dal risvolto di copertina di Valeria Ribeiro Corossacz, Bianchezza e mascolinità in Brasile. Etnografia di un soggetto dominante, Mimesis, 2015 )